Collana artigianale di pietre di Zaffiro blu ed Ematite con pepite Argento

 46,00 58,00 (IVA inclusa)

Elegante collana da uomo realizzata a mano con pietre naturali di Ematite e Zaffiro blu

CONDIVIDI:

Descrizione

Collana artigianale di pietre di Zaffiro blu ed Ematite con pepite Argento

Collana uomo realizzata a mano e composta da pietre di zaffiro sfaccettate, di colore blu, e pietre di Ematite opaca e lucida che conferiscono un aspetto raffinato ed elegante al gioiello.

Le pietre che compongono la collana sono naturali, pertanto non hanno subito trattamenti chimici o colorazioni artificiali.

Splendide le pietre di zaffiro, poste nella parte centrale della collana, sono di un bel colore blu intenso.

Disponibile in abbinamento il bracciale, da abbinare alla collana per ottenere una parure elegantissima.

Collana artigianale con pietre di Zaffiro ed Ematite, fatto a mano, con materiali di qualità ed anallergici.

Contattateci se avete bisogno di altre informazioni.


Dimensioni

  • Lunghezza collana a scelta;
  • Larghezza collana circa 4 mm;

Dettaglio materiali

  • Pietre di Zaffiro blu dim. circa 4 mm;
  • Pietre di Ematite opaca/lucida, diam. 4 mm;
  • Moschettone di chiusura in argento 925 italiano 0,42 gr. (senza nichel, piombo e cadmio);
  • Cavetto professionale in acciaio;

Curiosità e proprietà riguardo lo Zaffiro

Dalla notte dei tempi lo zaffiro ha ispirato il pensiero degli uomini, per il suo colore blu come il cielo fu spesso collegato al concetto d’infinità dell’universo.

Nella Bibbia, il colore dello zaffiro fu usato per descrivere le visioni della gloria di Dio: “sotto i piedi Dio c’era ciò che sembrava come un’opera di lastre di Zaffiro e per purezza come i cieli medesimi”.

Una antica fiaba persiana ci racconta che i figli del re di Serendip (antico nome dello stato dello Sri Lanka) furono mandati in viaggio per sperimentare la realtà del mondo.

Per caso i tre giovani Principi scoprirono una miniera di zaffiri, da questa leggenda nasce l’origine del concetto inglese di “Serendipity” ossia la fortuna strepitosa nel trovare inaspettatamente cose di valore mentre si sta volgendo l’attenzione ad altro.

In epoca medievale questa gemma era indicata come “pietra del vescovo”.

La leggenda vuole che nel blu dello Zaffiro risiedessero i più alti e nobili valori spirituali dell’uomo e che la gemma fosse quindi in grado di infondere saggezza, equilibrio di giudizio, giustizia e lealtà.


Un po’ di storia sulla pietra di Zaffiro

Famosissimo è anche lo Zaffiro di Sant’Edoardo gemma che appartiene tutt’oggi ai gioielli della corona inglese.

Leggenda narra che il Re Edoardo la incastonò nel suo anello reale; un giorno venne affiancato da un mendicante e non trovando denaro da donare al povero, il Re si sfilò il prezioso anello dal dito e lo diede all’uomo che, ringraziando, se ne andò.

Anni dopo Edoardo ricevette la visita di due pellegrini che gli riportarono di aver visto in apparizione san Giovanni l’Evangelista.

Il Santo disse loro che, travestito da mendicante, aveva ricevuto l’anello con lo Zaffiro dal Re tanti anni prima, e che desiderava gli fosse ora restituito, e che lo avrebbe rivisto di lì a breve in paradiso.

E così fu, Re Edoardo morì sei mesi dopo.

Oggi la gemma è incastonata sulla sommità della Corona Imperiale.

Maggiori informazioni sulla pietra di Zaffiro sul sito Wikipedia.

Informazioni aggiuntive

Lunghezza

40 cm, 43 cm, 46 cm, 48 cm, 51 cm, 53 cm, 56 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Collana artigianale di pietre di Zaffiro blu ed Ematite con pepite Argento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *