Collana di caucciù con ciondolo pietra di Opale Africano

 23,00 29,00 (tasse incluse)

Collana unisex di caucciù, da indossare tutti i giorni, con ciondolo di pietra di Opale Africano.

Svuota
CONDIVIDI:

Descrizione

Collana di caucciù con ciondolo pietra di Opale Africano

Collana adatta da uomo e da donna di caucciù, da indossare tutti i giorni, con ciondolo di pietra di Opale Africano; da notare le variegature naturali differenti su ciascuna pietra, pertanto ogni gioiello è unico nel suo genere.

Splendida collana il pendente è una pietra di Opale (proveniente dalla Somalia), a forma di goccia allungata, naturale quindi senza trattamenti chimici o colorazioni artificiali.

Come è possibile notare dalle foto, ciascuna pietra è differente dall’altra pertanto ogni gioiello è unico nel suo genere; diamo inoltre la possibilità di scegliere la pietra, contattateci, saremo lieti di inviarvi una foto con le pietre di Opale che abbiamo disponibili.

Questa collana in caucciù è leggera e versatile, è adatta per lei ma anche per lui, è soprattutto dedicata a colore che amano lo stile casual e non impegnativo.

Splendido gioiello adatto come regalo in qualsiasi occasione, quali: compleanno, anniversario, celebrazione dell’amicizia ecc.

Sono disponibili tre dimensioni differenti di pietra di Opale:

  • A – 20 x 10 mm;
  • B – 25 x 10 mm;
  • C – da 30 a 35 x 11 mm

Sono presenti altri gioielli realizzati in opale.

Collana artigianale, realizzato a mano con materiali di qualità anallergici.

Contattateci per qualsiasi informazione.


Dimensioni

  • Lunghezza collana: a scelta;
  • Dimensioni ciondolo: a scelta;

Dettaglio materiali

  • Pietra di Opale, forma goccia allungata, finitura lucida, variegato, varie dimensioni;
  • Cordino nero in caucciù;
  • Chiusura a moschettone in acciaio inox;
  • Altre parti metalliche in acciaio inox

Curiosità e proprietà riguardo la pietra di Opale

Tra le pietre preziose si annovera senza dubbio l’Opale, una pietra ammirata già dai tempi dei Romani, per via dei suoi colori e della sua caratteristica principale l'”opalescenza”, è da sempre considerata “magica” in quanto che racchiude al suo interno bellissimi giochi di colore e sfumature arcobaleno.

Il termine Opale deriva dal sanscrito ùpala, dal greco ὀπάλλιος (opallios) e dal latino opălus; in ciascuna di queste lingue la parola “Opale” significa proprio ”pietra preziosa”.

I maggiori giacimenti di Opale sono in Australia, in particolare le regioni più ricche sarebbero il Queensland (molto particolari ed apprezzati sono gli Opali estratti presso l’area di Koroit) e il Nuovo Galles del Sud, dove la zona che ne è più ricca è denominata «Coober Pedy».

Al mondo esistono molte varietà di Opale, eccone alcune tra le più particolari:

Opale di fuoco
Un Opale che non presenta alcun “opalescenza”, ma ha particolare colore rosso fuoco, dal quale deriva, ovviamente, il suo nome; è una pietra opaca, che si può trovare anche in colore giallo o arancione.

Opale nobile
L’Opale nobile è indubbiamente una delle tipologie più preziose della gemma, la sua caratteristica più importante è l’”opalescenza”, cioè il fenomeno caratterizzato dall’insieme di colori cangianti presenti all’interno della pietra.

Questo gioco di colori sarebbe dovuto dalle infiltrazioni di acqua e umidità nella pietra e sono visibili ad occhio nudo.

Tra gli opali nobili, si trovano opali bianchi, opali neri, opali arlecchino e numerosi altri opali dalle sfumature più varie.

Opale comune
Questa tipologia di Opale non presenta alcun gioco di colore, è una gemma dal colore uniforme o con moderate varianti di colore al suo interno, ma comunque anch’esso di grande pregio.

Un po’ di storia sull’Opale

Dagli anni ’90, l’Opale è ufficialmente la pietra simbolo dell’Australia.

Pietra decisamente amata sin dal periodo Elisabettiano, la sua storia risale all’alba dei tempi, già nella Grecia Antica si riteneva che l’Opale fosse una sorta di talismano benedetto da Zeus, con il potere di prevedere il futuro.

In epoca Romana regalare un Opale era di buon auspicio simboleggiava la possibilità di avere successo.

Successivamente allo splendore dell’epoca romana, si iniziò, verso il Medioevo, a collegare l’opale alla magia occulta, alle passioni segrete e alle creature maligne.

Maggiori informazioni sulla pietra di Opale, sul sito Wikipedia.

Informazioni aggiuntive

Pietra

A, B, C

Lunghezza

40 cm, 43 cm, 46 cm, 48 cm, 51 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Collana di caucciù con ciondolo pietra di Opale Africano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *