Collana girocollo cuoio, uomo donna, con pendente fossile di Ammonite

 35,00 (IVA inclusa)

Collana girocollo, da uomo e da donna, realizzata a mano e composta da un filo di cuoio nero di elevata qualità e un pendente di fossile di Ammonite naturale.

CONDIVIDI:

Descrizione

Collana girocollo cuoio, uomo donna, con pendente fossile di Ammonite

Collana girocollo da uomo, ma adatta anche per lei, realizzata a mano e composta da un filo sottile di cuoio nero di elevata qualità (dalla Spagna) e un pendente di fossile di Ammonite naturale.

Il fossile di Ammonite che compone questa collana di cuoio è molto bello, di generose dimensioni, con una colorazione marrone, la conchiglia fossilizzata è molto ben conservata, con celle definite.

Questo fossile di Ammonite che compone il pendente è totalmente naturale (non ha subito colorazioni o trattamenti chimici).

E’ un gioiello maschile, per l’uomo a cui piacciono gli accessori particolari e non consueti; è un ottimo pendente anche per lei, lo proponiamo su una collana in acciaio inox, lunga e sottile, per uno stile boho naturale.

Ottima idea regalo per: compleanno, anniversario, laurea, ecc., è perfetto in qualsiasi occasione in quanto non è impegnativo ed allo stesso tempo versatile.

Vedi la nostra collezione di gioielli per lui: collane uomo, realizzate con pietre naturali e materiali di qualità.

Contattateci se avete bisogno di altre informazioni.

Collana artigianale, fatto a mano, con materiali di qualità ed anallergici.


Dimensioni

  • Lunghezza collana a scelta;
  • Dimensioni ciondolo: circa 35 mm x 35 mm;

Dettaglio materiali

  • Filo di cuoio naturale colore nero, diam. 2 mm, (oppure catena sottile in acciaio inox, in questo contattateci saremo lieti di realizzarla per voi);
  • Fossile di Ammonite, dim. circa 35 mm x 35 mm (a scelta 2 modelli);
  • Parti metalliche in acciaio inox;
  • Moschettone di chiusura in acciaio inox;

Un po’ di storia sull’Ammonite

Le Ammoniti sono un gruppo di molluschi cefalopodi estinti; fecero la loro comparsa circa 400 milioni di anni fa ed si estinsero intorno alla fine del Cretaceo Superiore, circa 65 milioni di anni fa, senza lasciare discendenti noti.

L’estinzione di questi cefalopodi è coincisa con l’estinzione dei dinosauri.

Il mollusco ammonite era un cefalopode sgusciato, che di solito si presenta a forma di spirale, il guscio che riveste le conchiglie è definito Ammolite mentre i fossili interi diventano le pietre ammoniti.

Queste conchiglie abitavano gli oceani del mondo e ora appaiono come fossili nelle rocce marine.

A causa della loro rapida evoluzione e ampia distribuzione, questi fossili forniscono uno strumento utile per l’indicizzazione e la datazione delle rocce.

Si dice che il disco originale usato dagli antichi greci, nelle loro Olimpiadi, fosse in realtà una di queste conchiglie fossilizzate.

In India questi fossili sono identificati con il Dio Visnù e sono usati in vari cerimoniali.

Sono per lo più raccolti in Nepal, dal letto del fiume Gandaki che nel suo corso ha messo in luce sedimenti giurassici.

Il nome di questa gemma fossile deriva da Ammon, un dio egizio che aveva la forma di un ariete.

Comunque fossili di questi molluschi sono stati trovati in tutti i continenti, in tutti i tipi di dimensioni e in molti colori, sebbene i colori naturali più comuni per questi fossili siano il marrone e il grigio.

Tali fossili si formano quando i molluschi all’interno della conchiglia sono morti e le loro conchiglie si sono incastonate nella sabbia o nel limo, e protetti da strati di sedimenti che grazie alla pressione ed al tempo hanno indurito la conchiglia sino a trasformarla in roccia.

Curiosità e proprietà dell’Ammonite

Si dice che il disco originale usato dagli antichi greci, nelle loro Olimpiadi, fosse in realtà una di queste conchiglie fossilizzate. In India questi fossili sono identificati con il Dio Visnù e sono usati in vari cerimoniali. Sono per lo più raccolti in Nepal, dal letto del fiume Gandaki che nel suo corso ha messo in luce sedimenti giurassici. Il nome di questa gemma fossile deriva da Ammon, un dio egizio che aveva la forma di un ariete.

La pietra di Ammonita, in quanto elemento “organico” è nota per rafforzare la propria volontà di vivere così come apprezzare la vita e viverla al meglio.

Infatti, i praticanti del Feng-Shui credono che questo fossile abbia anche un effetto positivo nel purificare e disintossicare il corpo, si ritiene che abbia assorbito l’energia cosmica dall’universo e che abbia effetti benefici su chiunque vi si trovi vicino.

Questi fossili hanno una profonda qualità protettiva con cui filtrano qualsiasi energia negativa o pesante non necessaria, rilasciandola come pura energia vitale.

Questi fossili di conchiglia sono alleati per chiunque cerchi di iniziare un nuovo progetto o un viaggio nella vita, non solo, fornisce forza alle cose che facciamo, ma anche nella vita, rendendo un benefico a chiunque abbia difficoltà a mantenere la retta struttura in questa esistenza.

Questo fossile stimola e radica gli istinti di sopravvivenza, determina una grande stabilità in tutte le situazioni.

È conosciuta anche come Pietra dei Sette colori della della Prosperità, poiché si dice che abbia tutti e sette i colori dell’arcobaleno (rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e violetto) e si dice che porti la crescita interiore, la saggezza e la ricchezza spirituale.

Questo affascinante fossile può essere usato per una vivida visione profetica e per i sogni, nonché per il lavoro o le meditazioni relative alle vite passate e alla longevità, è associata al 1° Chakra.

Maggiori informazioni sull’Ammonite disponibili sul sito Wikipedia.

Cod.: U128

Informazioni aggiuntive

Lunghezza

40 cm, 43 cm, 46 cm, 48 cm, 51 cm

Pietra

A, B

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Collana girocollo cuoio, uomo donna, con pendente fossile di Ammonite”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *